Merito a cura di Vittorio Zanichelli