Loading…

Cass., Sez. 1, 14 marzo 2022, n. 8121, Pres. Cristiano, Est. Falabella

FALLIMENTO - Privilegio speciale ex art. 46 TUB - Portata - Fattispecie in tema di accollo del debito - Esclusione.

Visualizza il provvedimento
Il privilegio speciale, previsto dall'art. 46 del D.Lgs. n. 385/1993, spetta contrattualmente ai creditori di finanziamenti a medio e a lungo termine erogati per l'acquisto di beni ed impianti destinati all'esercizio dell'impresa e deve risultare, a pena di nullità, da atto scritto, che però non può consistere nell'atto con cui il creditore ha prestato l'assenso all'accollo del debito da parte di un terzo, perché tale dichiarazione unilaterale è funzionale a trasferire la posizione debitoria ed, eventualmente, a liberare il debitore originario, ma non costituisce un nuovo finanziamento per l'impresa. 

Massima Ufficiale
Riproduzione riservata

art. 46 D.Lgs. n. 385/1993