Loading…

Cass., Sez. 1, 28 settembre 2021, n. 26241, Pres. Ferro, Est. Dolmetta

In tema di revocatoria fallimentare, un pagamento non può considerarsi anomalo per caratteristica intrinseca e astratta, essendo la qualifica di anormalità attribuita al pagamento medesimo dalla comune pratica commerciale nel periodo temporale e nel contesto di mercato volta per volta considerati.

Visualizza il provvedimento
FALLIMENTO – Revocatoria fallimentare – Qualifica di anormalità del mezzo di pagamento ex art. 67, comma 2, L. fall. – Comune pratica commerciale nel periodo temporale e nella zona di mercato considerati – Rilevanza.
Riproduzione riservata

art. 67, comma 2, L. fall.