Loading…

Trib. Bergamo, 9 ottobre 2021, Pres. De Simone, Est. Randazzo

FALLIMENTO – Accertamento del passivo – Domanda di insinuazione ultratardiva – Momento in cui deve essere verificato il presupposto di ammissibilità.

Visualizza il provvedimento
Con riferimento alle domande di insinuazione c.d. ultratardive di cui all’art. 101, comma 4 L. fall., la valutazione della ammissibilità della domanda (che si sostanzia nella non imputabilità del ritardo all’insinuante) va compiuta direttamente all’udienza di verifica quale questione preliminare e non può essere valutata antecedentemente nel momento in cui il giudice delegato è chiamato a decidere se fissare l’udienza stessa o meno.
Riproduzione riservata

art. 93 L. fall.
art. 95 L. fall.
art. 101 L. fall.