Loading…

Cass., Sez. 1, 27 dicembre 2021, n. 41511, Pres. Cristiano, Est. Amatore

OPPOSIZIONE – Stato passivo – Impugnazione dei crediti ammessi – Legittimazione dei creditori tardivi – Presupposti.

Visualizza il provvedimento
Entro i termini di decadenza previsti dalla legge, sono legittimati all’impugnazione dei crediti ammessi, di cui all’art. 98, comma 3, L. fall., tutti i creditori, tempestivi o tardivi, la cui domanda di ammissione al passivo sia stata accolta definitivamente o sia ancora “sub iudice” per la pendenza dell’opposizione contro il decreto di rigetto, nonché i creditori tardivi la cui domanda non sia stata ancora esaminata. 

Massima Ufficiale
Riproduzione riservata

art. 98, comma 3, L. fall.