Loading…

Trib. Piacenza, 1 giugno 2023, Est. Tiberti

COMPOSIZIONE NEGOZIATA – Richiesta di autorizzazione all’affitto di azienda con proposta irrevocabile di trasferimento, al termine dello stesso, avente gli effetti di cui all’art. 22, comma 1, lett. d) – Inammissibilità – Sussistenza.

Visualizza il provvedimento
Nell’ambito della composizione negoziata è inammissibile la richiesta di autorizzazione alla stipula di contratto di affitto di azienda da parte della debitrice, con obbligo, nella forma della proposta irrevocabile d’acquisto, al successivo acquisto da parte dell’affittuaria dell’azienda medesima con esonero dagli effetti di cui all’art. 2560, secondo comma, codice civile (nella fattispecie il contratti di affitto avrebbe dovuto avere durata quinquennale, alla scadenza della quale l’affittuario avrebbe potuto acquisire l’azienda, all’esito di non meglio precisata procedura competitiva).
Riproduzione riservata

art. 22 CCII
art. 2560 c.c.